Ignoranza informatica e pubblica amministrazione

Di   22 Dicembre 2008
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lastampa.it

Quanto costa alla Pubblica Amministrazione italiana l’impreparazione informatica dei propri dipendenti? Di quanto può essere migliorata la produttività e la qualità del lavoro grazie a una formazione adeguata? Quanto è importante il contributo del settore pubblico per reagire alle incertezze del quadro economico? – Di questi temi si parlerà a Roma martedì 15 gennaio in occasione del convegno di presentazione del rapporto “L’ignoranza informatica: il costo nella Pubblica Amministrazione Centrale”, promosso da AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) e SDA Bocconi. in cui verranno analizzate virtù e criticità del settore pubblico italiano nell’informatica.

L’evento – in programma dalle 9 alle 13 presso la sede della Ragioneria dello Stato – punta a stimolare il più ampio dibattito su aspetti che condizionano l’innovazione nel nostro Sistema-Paese, la qualità e il ruolo della Funzione Pubblica. L’incontro sarà aperto dalla presentazione dei risultati dell’indagine, da interventi sull’opportunità di accelerare una formazione informatica diffusa nella PA e si concluderà con una tavola rotonda.