Una Treccani Creative Commons

Di   24 Maggio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lastampa.it

L’enciclopedia Treccani d’ora in poi sarà disponibile online gratis. L’iniziativa parte subito con la firma dell’intesa siglata oggi dal ministro della pubblica amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e l’amministratore delegato del prestigioso istituto dell’Enciclopedia Italiana Francesco Tatò a Palazzo Chigi.

Il Ministro e l’Istituto per l’Enciclopedia Italiana hanno l’obiettivo comune di “consentire ai cittadini e ai docenti delle scuole di utilizzare e sviluppare contenuti culturali”. Per questo motivo, l’Istituto Treccani renderà disponibili i contenuti digitali dei propri archivi, sviluppando insieme con il Dipartimento per

l’innovazione e le tecnologie della Presidenza del Consiglio strumenti collaborativi, per consentire ai docenti la produzione di contenuti didattici e di ricerca, regolati secondo i principi dei Creative Commons.

L’accordo per lo sviluppo della didattica e della cultura in rete prevede la digitalizzazione dei contenuti a carico del Ministero e rientra nel programmae-Gov 2012.