Obama istituisce un comando militare anti hacker

Di   29 Maggio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Sos Computer

L’amministrazione di Barack Obama si doterà di un nuovo comando militare incaricato di contrastare e respingere possibili attacchi di pirati informatici. Lo ha annunciato lo stesso Obama dopo che  il New York Times aveva avallato  le indiscrezioni delle ultime settimane.   La decisione rientra nell’ambito delle iniziative volute dal presidente per migliorare la cyber sicurezza degli Stati Uniti.

Obama ha annunciato la creazione di un ufficio alla Casa Bianca, dipendente direttamente dal Consiglio per la sicurezza nazionale e dal Consiglio economico nazionale, che avrà il compito di coordinare gli sforzi  per la protezione della rete informatica del paese.

Gli attacchi terroristici sulle reti digitali sono una delle minacce più serie alla sicurezza nazionale americana. Ha dichiarato il Presidente degli Stati Uniti.  Ci affidiamo a internet per pagare le nostre bollette, le nostre tasse, per fare shopping. Tutte queste interconnessioni sono una promessa ma anche un pericolo.

I nostri network militari e di sicurezza sono costantemente sotto attacco,
ha aggiunto Obama , d’ora in poi queste reti saranno trattate come asset strategici nazionali e protette come tali