France Telecom: suicidio numero 25

Di   15 Ottobre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Repubblica.it

La sospensione dei licenziamenti alla France Telecom e le dimissioni del vice presidente non hanno evitato che si sucidasse un ingegnere della compagnia telefonica. E’ il venticinquesimo negli ultimi 18 mesi.

Una catena di morte iniziata dopo l’annunciato piano di ristrutturazione e tagli che ha ridotto drasticamente il personale. L’ultima vittima a fine settembre quando un dipendente si gettò da un cavalcavia autostraale a Annecy. Oggi si è impiccato nella sua casa a Lannione in Bretagna, un ingegnere di 48 anni: era in congedo per malattia da un mese circa. Martedì, un altro dipendente di 54 anni, era stato salvato in extremis dai pompieri a Marsiglia.