Da Google 5 milioni di dollari per il giornalismo del futuro

Di   30 Ottobre 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Massimo Russo

Google, attraverso il proprio presidente global sales Nikesh Arora,   ha annunciato la donazione di cinque milioni di dollari per il finanziamento di progetti di sviluppo del giornalismo digitale. I fondi saranno affidati a organizzazioni non profit che avranno il compito di scegliere le iniziative in cui investirli. Due milioni andranno alla Knight Foundation negli Usa, gli altri tre sono destinati al resto del mondo, e di questi una parte significativa – fanno sapere informalmente dalla società –  dovrebbe arrivare in Europa all’inizio del 2011.

Da una parte, scrive Arora, Google vuol fornire al giornalismo nuovi strumenti tecnologici di visualizzazione e presentazione delle notizie, come avviene con YouTube direct e Google maps;  dall’altra “riteniamo sia cruciale finanziare l’innovazione dal basso”.

Molti diranno ora che con quel che fattura Google – oltre 20 miliardi di dollari l’anno – cinque milioni non sono che una goccia nel mare, e che viste le accuse di far soldi sfruttando i contenuti dei giornali, l’annuncio somiglia un po’ al lupo che fonda un’associazione per sostenere l’alimentazione vegetariana. Sia come sia, il segnale comunque c’è, e merita di essere sottolineato.