Ascoltare la città di Torino partendo dall’alto (della collina)

Di   29 Gennaio 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Piero Fassino su Twitter dice di voler Ascoltare la città e così ha deciso di iniziare andando non nelle case proletarie ma in collina …  Via Lo Spiffero

Tutti da Evelina sabato sera. Come nella celebre striscia di Pericoli e Pirella questa sera la nostrana Madame Verdurin, al secolo nonna Evelina Christillin, apre le porte della sua casa di strada San Vito per festeggiare il ritorno nell’aia domestica di Piero Fassino, il figliol prodigo che tanta fortuna ha fatto fuori dalla cinta daziaria e altrettanto successo riscuoterà in patria. O almeno se lo augurano tanti vip torinesi che fin dal debutto pubblico del candidato Pd al Lingotto non hanno voluto far mancare il loro sostegno.

A omaggiare il sindaco in pectore saliranno la collina torinese il presidente della Compagnia di San Paolo Angelo Benessia, accompagnato dalla consorte Cristiana Maccagno, e il direttore della Stampa Mario Calabresi con al suo fianco Caterina Ginzburg, nipote dell’autrice di “Lessico famigliare”.