Sky vs Mediaset Premium: un tentativo di confronto

Di   7 febbraio 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Essere o non essere; Coppi o Bartali; Yin o Yang,  Guelfi o ghibellini, seguaci del Mac o fanatici di Windows. Il mondo è tutto un dualismo. Anche sul tema delle pay tv si è creato un dualismo fra seguaci di Sky e di Mediaset Premium. Cerchiamo, se possibile, di fare un confronto fra le due piattaforme televisive.

Due necessarie e doverose precisazioni. A casa Pasteris da un po’ di mesi è presente un decoder My Sky HD che grazie a Liquida ha permesso di partecipare alla stesura a più mani di un magazine sull’esperienza di utilizzo di Sky. Il blog su cui leggerete questo confronto da tempo si manifestano in diversi post le proteste di molti utenti di Mediaset Premium.

Analizziamo separatamente diversi fattori di scelta: ricezione del segnale,  decoder, palinsesto,  prezzo.

Ricezione del segnale
Mediaset Premium usa il digitale terrestre: è apparentemente il sistema di ricezione del canale TV più semplice. Il digitale terrestre è oramai arrivato in buona parte d’Italia. La ricezione del segnale ha ancora dei problemi in diverse zone e soprattutto capita che il segnale non sia costante per cui sul più bello sparisce il segnale o la sua qualità è tale che si vede malissimo. Sky usa la trasmissione satellitare che richiede un impianto ad hoc, sicuramente più dispendioso. E anche Sky quando c’è maltempo in quota ha i suoi probrlemi di ricezione.
Voto: Mediaset Premium 7, Sky 7

Decoder
I decoder Mediaset Premium non esistono, ovvero basta avere un decoder per il digitale terrestre o un televisore in grado di supportare le tessere per l’abbonamento. I nuovi decoder on demand non sono ancora abbastanza diffusi per capire meglio se il mercato specifico decolla. I decoder di Sky sono un box a parte che normalmente Sky lascia in comodato d’uso. È un oggetto in più vicino al televisore, ma sono diversi e di buona qualità. Sky sta facendo un grande investimendo sull’HD, Mediaset Premium sta arrivando in scia.
Voto: Mediaset Premium 6, Sky 8

Palinsesto
Mediaset Premium nasce per trasmettere il calcio sul digitale terrestre, Sky è figlia dell’esperienza di pay tv dell’azienda di Murdoch. Le due offerte sono praticamente non confrontabili. Sky offre una varietà di canali di ogni tema: informazione, cinema, bambini, intrattenimento, le ultime serie televisive …  Chi decide di fare l’abbonamento a Sky è interessato a poter scegliere fra un tutto. Mediaset ha un palinsesto molto più ridotto. Molto calcio,  delle serie di media qualità, le versioni arricchite dei classici del biscione tipo il Grande Fratello. La pay per view, che sembrava essere la maggiore caratteristica di Mediaset Premium è poco visibile e usata: In breve: le sue  categorie di interesse sono molto più ristrette di Sky.
I dati Auditel, ad esempio di gennaio 2011,
convalidano l’idea che Mediaset Premium sia prevalentemente calco e Sky sia praticamente enciclopedica.
Voto: Mediaset Premium 5 Sky 10

Prezzo
L’offerta di Sky è senz’altro più completa, ma costa di più. Il rapporto prezzo prestazioni depone per Sky. Occorre però leggere bene i listini modulari di Sky per riuscire a spendere i soldi relativi ai propri intreressi. Però il low cost può essere con i tempi che corrono un fattore di scelta. L’offerta Mediaset è meno ricca, ma più economica. La segmentazione dei telespettattori è praticamente semi automatica.
Voto: Mediaset Premium 7, Sky 8

Totali: Mediaset Premium 25, Sky 33

Finiamo mettendola sul mediatico. Il duello anche a livello di spot fra le due piattaforma è sempre molto vivo.. Mediaset Premium, messa alla berlina da di Sky, come la brutta copia dell’originale si è lanciata nella pubblicità comparativa, che a sua volta però ha avuto delle parodie interessanti.

La parodia del calcio di Mediaset Premium con Cassano

Lo spot comparativo

La parodia dello spot comparativo