Lo spettacolo degli inventori italiani

Di   10 novembre 2011
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Un libro davvero spettacolare

Il racconto e la celebrazione della storia d’Italia attraverso i brevetti depositati dai nostri concittadini presso il Patent Office degli Stati Uniti: una scelta originale da cui emerge il ritratto di una nazione vitale, industriosa e geniale, il quadro che nessun manuale di storia potrà mai restituire. Nei centocinquanta brevetti presentati da Vittorio Marchis convivono premi Nobel, semplici operai, capitani d’industria, ingegneri, soldati, campioni dello sport; trovano spazio la Programma 101 dell’Olivetti, un coltello da tavola a cinque lame, la pistola Beretta, un attrezzo da giardino per potatura, un “processo di produzione di sostanze radioattive” (titolare del brevetto, insieme ad altri, un certo Enrico Fermi…), una pompa da bicicletta installata direttamente tra i raggi delle ruote e tantissimi altri. Pagina dopo pagina prende forma il profilo sociale, industriale e culturale dell’Italia, profilo in cui la storia con la S maiuscola appare in controluce attraverso il genio degli uomini – conosciuti e meno conosciuti – che hanno contribuito a scriverla.