In attesa dell’epidemia di Influenza A

Di   30 Ottobre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

L’epidemia vera e propria di Influenza A è attesa fra una quindicina di giorni. Non serve lanciarsi nel panico, occorre prendere normali precauzioni per evitare il contagio. Se arriva la malattia con i suoi sintomi caratteristici che sono gli stessi dell’influenza stagionale e possono comprendere: febbre, tosse, mal di gola, dolori muscolari e articolari, mal di testa, brividi, debolezza e malessere generale, a volte diarrea e vomito. Se si pensa di essere ammalati conviene consultare  il proprio medico e usare i classici farmaci da influenza. Molta maggiore attenzione per le persone a rischio. Il vaccino esiste, ma non è ad oggi in quantità importanti, per cui viene somministrato solo ai soggetti a rischio.

La mappa della diffusione in Italia

Fonte della mappa