Informazioni lavorative a mezzo stampa episodio 3

Di   8 Gennaio 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Da Italia Oggi di ieri

La Stampa investe nell’on-line. Itedi (Italiana edizioni, holding del gruppo Fiat a capo delle attività nel mondo dell’editoria e dell’informazione, nonché editore del quotidiano torinese) ha firmato un accordo preliminare da 1,2 milioni di euro per acquisire Nexta media, service indipendente di cui è presidente e amministratore delegato Piero Muscarà. L’intesa siglata prima dell’inizio delle festività natalizie rientra così nel piano di consolidamento della Stampa su internet.

Corrispondente dal 1992 del Sole 24 Ore e già collaboratore di testate come il settimanale italiano L’Espresso o il quotidiano britannico Financial Times, Muscarà dovrebbe restare alla guida del service, almeno nella prima fase di transizione. Ad oggi, tra i vari servizi resi, Nexta media fornisce contenuti sia ai siti di Fastweb, Fastwebfotonews, Viaggi 24 del Sole 24 Ore sia ai propri portali, di cui sono solo alcuni esempi Sport.it, Stile.it e Film.it.

Non è ancora definito quale sarà il ruolo del service con sede a Roma, potendo sia contribuire all’informazione giornalistica della versione telematica della Stampa sia arricchire i contenuti di tutti quei siti di natura più commerciale, presenti coi loro link sulla home page de www.lastampa.it.

L’iniziativa di Itedi non sarebbe stata apprezzata, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, dalle redazioni della testata piemontese, che avevano chiesto di recente al direttore Giulio Anselmi un consolidamento delle risorse giornalistiche interne (vedere ItaliaOggi del 3 dicembre scorso). Tra le motivazioni, in particolare, l’acquisizione non risolverebbe uno degli ostacoli alle sinergie tra firme dell’edizione cartacea e quelle in rete. Ovvero, nessun integrativo è previsto per chi scrive per la carta e in aggiunta per il web.