Olivetti: nonsolomacchine

Di   9 Ottobre 2009
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

nosolomacchineQuando si parla di Olivetti, la prima cosa a cui si fa riferimento sono le macchine per scrivere e da calcolo con cui l’azienda si è imposta nel mercato italiano e internazionale, in un secolo di storia. Oltre ai gioielli meccanici ed elettronici che hanno saputo portare la produzione italiana ben oltre i confini nazionali, l’Olivetti da sempre ha avuto un ruolo importante nell’organizzazione aziendale, nella gestione della propria forza lavoro e nel saper coniugare il lavoro con la vita quotidiana di lavoratori e famiglie.
Il Laboratorio-Museo [email protected] della Fondazione Natale Capellaro, in occasione dell’annuale incontro dell’Associazione Italiana Collazionisti Macchine per Ufficio d’Epoca,
propone la mostra “Olivetti: nonsolomacchine”.
L’esposizione è focalizzata su oggetti, documenti, manifesti, cartoline, fotografie, gadget e curiosità riguardanti l’azienda e il suo profilo pubblicitario e comunicativo, cercando di percorrere, anche se non in modo esaustivo, i vari periodi storici dell’azienda.
La mostra è stata curata da Raimondo Mazzola, con la collaborazione di collezionisti privati.
Il pubblico potrà visitare gratuitamente la mostra sabato 10 e domenica 11 ; sabato 17 e domenica 18, dalle 15 alle 19;