Il web agita La Stampa

Di   28 Aprile 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Via Lospiffero

La_Stampa_insegna2Acque agitate a La Stampa. Le trattative sindacali in corso da mesi sulla riorganizzazione del giornale e sul contratto integrativo sono state sospese dopo la decisione, presa unilateralmente dal direttore Mario Calabresi, di avviare una nuova iniziativa sul web dedicata ai quartieri torinesi. Iniziativa di cui i giornalisti sono venuti a sapere leggendo l’annuncio pubblicato ieri sulle pagine della cronaca cittadina.

Il comitato di redazione di via Marenco, si legge in un comunicato, «Il piano per il web predisposto dal direttore  deve essere concertato e quindi trattato anche sul piano economico tra proprietà, direzione e rappresentanza dei giornalisti. Ora, con la trattativa in corso, alcune componenti del giornale decidono altrimenti, come già hanno fatto in altre occasioni.

A questo punto, al  Comitato di redazione non resta che sospendere le trattative che riguardano l’intero integrativo e quindi un diverso trattamento economico per tutti. È infatti impossibile discutere in modo conveniente di mansioni che già vengono espletate a titolo gratuito da alcuni colleghi e da esterni non contrattualizzati».

«Il  Cdr – prosegue la nota – non può non rilevare l’atteggiamento della direzione che, pur essendo conscia della trattativa in corso, avalla iniziative che di fatto la depotenziano. Ma anche quello di colleghi che si prestano a un disegno che avrà un solo risultato: indebolire le trattative con ovvie conseguenze sulle buste paga e sul futuro occupazionale».

La rappresentanza sindacale comunicherà stamattina all’Amministrazione che le trattative sono sospese «finché non ci sarà, anche da parte del Direttore, un preciso impegno volto a evitare il ripetersi di iniziative giornalistiche non concordate».