Ebook, bambole gonfiabili e foreste da salvare

Di   17 Maggio 2010
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Margherita Oggero in una intervista dal Salone del Libro

Certi uomini possono fare l’amore anche con una bambola di gomma., ma non è certo la stessa cosa che farlo con una donna in carne ed ossa. Le sembrerà un paragone un po’ bizzarro, ma io la penso così. Il libro di carta ha un valore di sensualità che sta nel rumore delle pagine che si sfogliano, nell’odore della carta.

Restiamo terroizzati da un futuro potenziale paragone possibile fra giornale di carta e digitale del presidente Fieg Carlo Malinconico

Nel frattempo (via IlPost.it)

Al Salone del Libro di Torino Greenpeace sta presentando e diffondendo una originale classifica/pagella degli editori italiani basata sul tipo di carta usata per i loro libri e sull’attenzione a questo aspetto. Le categorie sono cinque: nella prima – quella degli “Amici delle foreste” – sono riusciti a entrare in undici, quasi tutti piccoli o strapiccoli editori. I “cattivi” sono invece sette. In mezzo, tutti gli altri.