Archivi mensili: Ago 2011 [f2011Wed, 31 Aug 2011 09:00:16 +000008am312011 31am31am 31UTC9mercoledì00 amWed, 31 Aug 2011 09:00:16 +00002011-08-31T09:00:16+00:00090000000 08UTC81600mercoledì00]

Abomini pensionistici

Via GenerazioneP Cosa c’è di meglio che alzarsi la mattina e, dopo aver gustato un buon cappuccio e brioche, sfogliare il giornale e scoprire che sono stati finalmente definiti i punti bui della finanziaria….un po’ come se ci avessero accesso la luce su una strada lastricata di escrementi….ma finalmente vediamo in chiaro gli abomini deliberati…. Leggi tutto »

Il giornalismo italiano non è pronto per una sana e qualitativa rivoluzione digitale dell’informazione e che alla base del sistema c’è qualcosa che non funziona

Via Ejo Come è possibile concludere un ciclo di appuntamenti – quelli del Journalism Lab a cura di Vittorio Pasteris all’interno del Festival di Perugia – in cui in modo brillante e appassionato per giorni si è parlato di nuove iniziative digitali, blog, social media, di modelli di business sostenibili, discutendo di precariato e di… Leggi tutto »

Svenare a oltranza quelli meno influenti

Via Alessandro Gilioli Diciamolo pure chiaro: il super prelievo l’hanno cancellato perché l’establishment dei manager importanti e dei giornalisti in alto grado – cioè quelli più influenti – si sedasse e la smettesse di parlar male della manovra. Sì, siamo al limite della corruzione. Lo stesso vale per le province: rinviata a un’improbabilissima revisione costituzionale… Leggi tutto »

Se non vincete vi spiezzo in due

E i calciatori italiani si lamentano dei loro presidenti (Via Repubblica) Dopo l’ennesima delusione (il 2-2 interno nel match di sabato con il Losanna) il principale azionista del club elvetico, l’uomo d’affari ceceno Bulat Chagaev, ha letteralmente terrorizzato i suoi giocatori e lo staff tecnico facendo irruzione negli spogliatoi con le sue guardie del corpo… Leggi tutto »

Verso la Apple televisione nel 2012

Verso la Apple televisione nel 2012

Via Venturebeat Apple is almost certainly working on a digital television based on its iOS operating system, according to multiple sources in Silicon Valley. An Apple-based television makes sense in light of Apple’s continued expansion out of the computer industry into the larger consumer electronics market. But is it real? Multiple reports, as well as… Leggi tutto »

Giornalismi e giornalisti a Firenze il 7-8 ottobre

Una voce può cambiare il mondo. Tante voci insieme cosa possono fare? A Firenze, il 7-8 ottobre l’Ordine dei Giornalisti ha organizzato gli stati generali della precarietà. “Giornalismi e giornalisti per la dignità della professione” è il titolo della nostra manifestazione. Hanno aderito anche Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l’Ordine dei giornalisti della Toscana e… Leggi tutto »

Scittori per vincere la depressione per disoccupazione forzata

Via Affari Italiani Un corso di scrittura per combattere la depressione da cassintegrato: è quanto hanno organizzato Cgil di Milano e scuola Holden per i lavoratori dell’Eutelia di Pregnana Milanese. È da fine 2009 che i 375 dipendenti dello stabilimento lombardo sono in cassa integrazione: metà di loro quasi subito ha dovuto far ricorso a… Leggi tutto »

Internet nutre di nuovo i cervelli libici

Via Pino Bruno Dopo 171 giorni di blackout, in Libia hanno riacceso internet. “Welcome back to the Internet, Libya”, titolava ieri il Washington Post. Già, ma a Bengasi la rete non si è mai spenta, e non si può dire che il Consiglio Nazionale per la Transizione ne abbia fatto buon uso. Al suo esordio,… Leggi tutto »