Un questionario per misurare quando sono digitali i giornalisti italiani

Di   27 Giugno 2012
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

Il primo tentativo di misurare l’indole digitale dei giornalisti italiani

Che grado di confidenza con le tecnologie digitali  hanno i giornalisti italiani? Fino a che punto utilizzano internet come fonte di notizie? E quanto usano strumenti digitali, come Skype, gli aggregatori, i canali di newsfeed nel loro lavoro? Hanno una presenza personale sulla Rete, attraverso blog aziendali o personali? E Facebook, Twitter, Google+? Quanto è penetrata la cultura digitale nelle redazioni ‘’tradizionali’’?

Sono alcune delle domande a cui cerca di rispondere un  sondaggio avviato dal Gruppo di lavoro su ”Qualità dell’ informazione, pubblicità e nuovi media” del Consiglio nazionale dell’ Ordine dei giornalisti.

La ricerca si basa su un questionario rivolto a tutti i giornalisti italiani, dipendenti o free lance, interni o esterni alle redazioni, delle grandi e piccole testate, su carta, radiotelevisive  o digitali.

Il questionario è raggiungibile cliccando qui. Si potrà partecipare al sondaggio fino al 31 luglio 2012.