Archivio Tag: abruzzo

Pubblicisti brava gente – update

Franco Abruzzo nota che qualcosa non quadra nell’intervento del presidente ODG sulla questione dei pubblicisti Chi ha frequentato le facoltà di giurisprudenza o di Scienze politiche sostiene nel primo anno l’esame di Diritto costituzionale o di Diritto pubblico e, quindi, sa perfettamente che le leggi hanno un cappello che guida la lettura di tutto l’articolato…. Leggi tutto »

Rinviata a giudizio la commissione Grandi Rischi per il terremoto dell’Aquila

Via Corriere.it Il gup del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Romano Gargarella, ha rinviato a giudizio i sette componenti della commissione Grandi Rischi con l’accusa di omicidio colposo plurimo e lesioni in riferimento al terremoto avvenuto all’Aquila il 6 aprile 2009. L’udienza è stata fissata per il 20 settembre prossimo. Gli imputati sono Franco Barberi, presidente vicario… Leggi tutto »

Per salvare il rugby all’Aquila

L’Aquila Rugby 1936 vuole proseguire il suo cammino, quale simbolo di speranza per la rinascita della Città intera, ma per farlo ha bisogno del vostro sostegno. Il pronto intervento della Federazione Italiana Rugby ci ha permesso la scorsa stagione di allenarci presso gli Impianti Sportivi dell’Acqua Acetosa, non distante dalla nostra Città dove tutti noi… Leggi tutto »

Come fare a entrare con la Google Car nella zona proibita dell’Aquila

Come fare a entrare con la Google Car nella zona proibita dell’Aquila

Via Paolo Attivissimo Repubblica, La Stampa, Euronews.net, Excite.it e altri segnalano e ripetono a pappagallo e con indignazione la lamentela di CNRmedia, che osserva che in Google Street View le immagini mostrano L’Aquila ancora intatta e chiede a Google di aggiornare le mappature. La Stampa critica Google dicendo che “la multinazionale di Mountain View non… Leggi tutto »

Poveracci senza dignità

Scrive Giustino Parisse, giornalista de Il Centro, che nel sisma ha perso due figli e il padre Il sei aprile, alle 4 di mattina, mentre io cercavo disperatamente e inutilmente di tirar fuori dalle macerie i miei due figli e mio padre, c’era chi, a poche centinaia di chilometri di distanza, dentro il suo letto,… Leggi tutto »