Archivio Tag: crisi

Neet da incubo

Via Lastampa.it I più colpiti dalla crisi, dice l’Istat, sono i ragazzi. L’Italia ha il più alto numero di giovani che non lavorano e non studiano. Si chiamano Neet (Non in education, employment or training) e nel nostro paese sono oltre 2 milioni. Per questo, ha il primato europeo. Hanno un’età fra i 15 e… Leggi tutto »

Il piano salva euro non placa la caduta delle borse

Via Il Sole24Ore Il piano salva euro varato la scorsa domenica dall’esecutivo comunitario convince solo in parte i mercati e nell’ultima seduta di una settimana altalenante i listini europei hanno ampliato le perdite della mattinata, appesantiti da Madrid e Piazza Affari. Anche Wall Street chiude in rosso, nonostante i dati positivi sulla produzione industriale negli… Leggi tutto »

Le Borse salgono se il gli stati si salassano

Dopo che l’Ecofin ha promesso 750 imliardi di euro per salvare il salvabile le borse decollano verticalmente (via Il Sole24Ore) Le Borse europee festeggiano il maxi piano di soccorso da 750 miliardi varato nella notte dall’Ecofin. A Piazza Affari, a tre ore dall’inizio delle contrattazioni, il FTSE Mib segna un rialzo del 9,5% a 20.660… Leggi tutto »

Un’Europa a rischio contagio

Via IlSole24Ore C’é il rischio che la crisi finanziaria greca possa contagiare anche i sistemi bancari di alcuni dei principali paesi europei. È quanto indica Moody’s secondo cui i paesi più a rischio di contagio sono il Portogallo, la Spagna, l’Italia, l’Irlanda e la Gran Bretagna. Il rapporto di Moody’s prende in esame il rischio… Leggi tutto »

Semi default spagnolo

Via IlSole24Ore Dopo Portogallo e Grecia, Standard & Poor’s ha tagliato il merito di credito della Spagna portandolo ad «AA» dal precedente «AA+». Le prospettive sul rating spagnolo sono «negative», cioè non è escluso un ulteriore «downgrade». La decisione si basa sulle previsioni macroeconomiche nel medio e lungo termine. «Crediamo che la stagnazione in cui… Leggi tutto »

Default greco

Via Sole24Ore Giornata di passione per la Grecia sui mercati finanziari. Prima il ministro delle Finanze greco George Papaconstantinou ha annunciato che il paese non riesce più a collocare i titoli del debito pubblico e, dunque, non potrà fare a meno degli aiuti di Fmi e Ue. La borsa di Atene ha reagito con uno… Leggi tutto »

L’inchiesta Sec si allarga a JpMorgan Chase, Merrill Lynch , Citigroup, Deutsche Bank e Ubs

Via Maurizio Molinari su Lastampa.it L’inchiesta su Goldman Sachs si allarga a simili operazioni finanziarie condotte da altre grandi banche di Wall Street mentre il presidente Barack Obama spinge il Congresso a varare la riforma per evitare il ripetersi di illeciti ai danni degli investitori. Le indagini condotte dalla Sec, la Consob d’America, puntano a… Leggi tutto »

Goldman Sachs accusata di frode

Via IlSole24Ore Goldman Sachs, una delle grandi banche americane che ha retto meglio alla crisi finanziaria (anche grazie ai 10 miliardi di dollari dei contribuenti ricevuti in prestito dal Tesoro Usa con il programma Tarp avviato dall’amministrazione Bush), è stata accusata di frode per aver creato e venduto prodotti collegati a mutui suprime, rilasciando informazioni… Leggi tutto »

Espatria l’omino Bialetti

Via Repubblica.it Chiude la fabbrica dove nel 1919 fu fondata la Bialetti, per decenni sinonimo di caffettiere. E Mette in mobilità i 120 dipendenti dell’impianto piemontese, tra operai e impiegati. L’annuncio è stato dato oggi dall’azienda che ha ventilato la possibilità di trasferire l’intera produzione italiana di moka express dallo stabilimento di Crusinallo, vicino ad… Leggi tutto »

Un tentativo di lottare contro crisi e speculazione economica

La crisi economica viene troppo spesso usata come un alibi che permette a disinvolti e spregiudicati amministratori delegati e imprenditori di perseguire semplici finalità di lucro. Lo sanno bene i lavoratori di Agile ex Eutelia, di Omnia Network, di Phonemedia, di Accenture e di altre importanti aziende del territorio: vittime di ingiustificati licenziamenti collettivi, collocati… Leggi tutto »

Anche Accenture HR services chiude a Torino

Via LaStampa.it Accenture Hr Services, controllata della multinazionale Accenture, ha avviato le procedure per mettere in mobilità 85 lavoratori su oltre 300 addetti complessivi. I licenziamenti interessano le sedi di Milano, Firenze, Venezia, Roma, Palermo, mentre a Torino, Bologna, Napoli è prevista la chiusura totale degli uffici. Per l’azienda la decisione è dovuta al decremento… Leggi tutto »