Bolla (balla) 2.0

Via Alessandro Longo E’ da un po’ di tempo che si torna a parlare insistentemente di bolla del web 2.0. Da circa due anni gli analisti gettano il sospetto che si stia formando una bolla, a forza di acquisti e investimenti venture dorati. E’ evidente a tutti che prima o poi la mania degli investimenti … Leggi tutto

Delicious 2.0

Techcrunch presenta una anteprima della versione rinnovata di Delicious , per ora accessibile a inviti, che diventa definitivamente delicious.com e non più del.icio.us che pare avere un’interfaccia decisamente diversa dalla precedente, quella “spartana, ma estremamente efficace” a cui ci siamo abituati da tempo.

Geni in rete

Geni è un’altra applicazione tipo “uovo di Colombo” ovvero quella cavolata perchè nessuno ci aveva pensato prima.  Il social network allo stato più puro, con qualche pizzicorino in più per gli americani. Il sito permette di ricostruire il proprio albero genealogico in rete grazie agli apporti di altri utenti. Il sito ha trovato investitori per … Leggi tutto

Mondi paralleli parigini

A quasi una settimana dall’evento è strano leggere i resoconti in lingue diverse di leweb3 parigino: provate a leggere in inglese e francese oppure in italiano Sembra che si parli di eventi diversi !!! Anche nelle versioni in italiano si passa dalle stelle alle stalle passando da qualche scala di grigi intermedia. Serve una rilfessione … Leggi tutto

La blogosfera europea in fibrillazione dopo Leweb3

Dopo le motivate rimostranze non sempre composte del web europeo (prevalentemente anglofono) agli spottoni politici, la blogosfera europea vede aggirarsi gli spettri della censura nei post di qualche blogdi successo. Il caso più evidente: l’allontanamento del redattore di Techcrunch UK e Ireland per avere scritto un post irrispettoso nel giudizio della gestione della manifestazione parigina. … Leggi tutto

Google compra Youtube per 1,65 miliardi di dollari

Via downloadblog Dopo le prime indiscrezioni pubblicate su TechCrunch qualche giorno fa, arriva la conferma ufficiale da un pezzo appena uscito sul New York Times. Google e Youtube hanno approvato l’operazione che vedrà passare di mano il 100% del capitale di Youtube per un prezzo di 1,65 miliardi di dollari. La discussione sul futuro delle … Leggi tutto