Kindo, il family tree all’europea

Di   17 Ottobre 2007
WP Greet Box icon
Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog seguimi via Twitter o via Facebook o via Google+ o Iscriviti al feed RSS

E’stata lanciata la versione beta, anche in italiano, di Kindo, un servizio decisamente 2.o per creare e gestire i contatti famigliari

Dal blog di Kindo

Kindo è dove le famiglie si incontrano, costruiscono il loro albero e crescono insieme. Kindo è dove impari a conoscere meglio i tuoi famigliari e cosa stanno facendo. L’idea alla base di Kindo è nata all’inizio del 2007. Eravamo appena tornati a Londra dalle vacanze con le nostre famiglie, e ci eravamo incontrati per un caffè.

Come al solito, le conversazioni erano su idee per lanciare start-up miliardari e sulle ultime tecnologie del web. Ma scherzavamo anche su parenti ubriachi, fratelli deludenti, e altre distorsioni famigliari in generale. E abbiamo anche chiaccherato su come sia difficile mantenersi in contatto con questi parenti una volta ritornati a Londra. Una telefonata una volta alla settimana è una cosa carina, ma non ti da un’idea dettagliata di cosa stia realmente succedendo nella tua famiglia.

Allo stesso tempo, la rete sta esplodendo con nuovi modi di comunicare e di manenersi in contatto con gli amici. Skype, Facebook e LinkedIn sono ottimi strumenti che vengono usati, non solo dai più giovani, ma anche da persone appartenenti a diverse fasce d’et? . Se mia madre può usare Skype (e lo fa – e sio mette pure a ridere quando accendo la webcam), sono sicuro che la posso convincere anche ad usare qualcosa di nuovo che possa aiutare la nostra famiglia a mantenersi in contatto.

Cosí è nato Kindo…