Blogger con le tette finte

Il bloggante si sente vecchio, noioso, palloso, moralista, un vero relitto umano, fuori dai nuovi trend, legato a una cultura retrograda e conservatrice, ottuso, arcaico, vetusto, ma quando ha letto l’incipit di questo comunicato stampa è rimasto interdetto per non dire scandalizzato.

Lycos ha trovato la sua Venere. Ha un nome la vincitrice del concorso per l’intervento di mastoplastica Dal 2 aprile al 3 maggio, sulla piattaforma MyLifeblog di Lycos.it, Vania Zacchei, la nuova Venere della community di Lycos, racconterà il suo intervento di chirurgia plastica

Le candidate sono state numerose, la scelta è stata difficile, ma alla fine la vincitrice del concorso “La rinascita di Venere” ha trovato un volto e un nome: Vania Zacchei. Vania è la nuova Mylifeblogger di Lycos.it, uno dei più importanti portali Internet italiani, che ha vinto il concorso “La rinascita di Venere”. Come premio la ragazza effettuerà una mastoplastica additiva e racconterà la sua esperienza a tutta la community attraverso la piattaforma MyLifeblog.

Il concorso “La rinascita di Venere” era stato indetto da Lycos.it con lo scopo di stimolare una ragazza non più adolescente ed insoddisfatta del suo aspetto fisico ad usare la sua creatività per convincere una giuria selezionatrice a “regalarle” una mastoplastica additiva in cambio del racconto della sua esperienza chirurgica sul blog. Le candidate hanno inviato video, foto, mp3, testi e lettere utilizzando tutta la loro originalità e inventiva per cercare di colpire l’attenzione del team e della community di Lycos.