Archivio Tag: immigrazione

Le nostre Radici nel mondo

Venerdì 10 giugno inizia su RAI 3 Radici: quattro viaggi, quattro storie, alle origini dell’immigrazione in Italia di e con Davide De Michelis che è un ottimo giornalista, una persona straordinaria e un caro amico. Un viaggio nel mondo dell’immigrazione – quella regolare, quanto silenziosa. Un viaggio in direzione contraria, alle radici di una persona:… Leggi tutto »

I mezzibusti venuti da lontano

Via Repubblica Said, Anca, Asnaa, Jetmir, Russel, Fei Li, Robert. Sono loro i nuovi «mezzibusti» della Torino multietnica. Ragazzi fra i diciannove e i venticinque anni, da Marocco, Egitto, Romania, Albania, Cina, Filippine, Perù, che per la prima volta si mettono davanti a una telecamera per realizzare una serie di notiziari rivolti agli stranieri. Il… Leggi tutto »

Quante Rosarno d’Italia?

Cesare Martinetti su Lastampa.it La rivolta di Rosarno è scoppiata nelle stesse ore in cui il ministro dell’Interno, a distanza di pochi chilometri, discuteva con i responsabili dell’ordine pubblico in Calabria la risposta dello Stato alla bomba esplosa contro la procura. Una coincidenza casuale ma davvero simbolica che nella saldatura tra l’emergenza cronica chiamata mafia… Leggi tutto »

Joliet: la Villareggia made in USA

Si chiama Joliet, è una città a circa 60 chilometri a sud ovest di Chicago nell’Illinois. E’ la città dello stato dell’Illinois con maggiore tasso di crescita demografica negli ultimi anni, e una di quelle a maggiore crescita negli USA. Ed è la città degli Stati Uniti con maggiore presenza di immigrati dalla amata Villareggia.

Così migravano

Così migravano

Putroppo gli italiani di un certo tipo non ricordano la storia degli italiani nel mondo  (Via RaiNews24) Non amano l’acqua, molti di loro puzzano perché tengono lo stesso vestito per molte settimane. Si costruiscono baracche di legno ed alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri. Quando riescono ad avvicinarsi al… Leggi tutto »

Il pizzo per entrare in Italia

UPDATE: L’amico di Gilioli ha ritrattato la sua versione Una brutta brutta brutta storia in un potenziale paese civile Ottenuto il regolare visto, dunque, S.T. è arrivato questa mattina a Fiumicino. Alla dogana, ingresso per i non comunitari, i poliziotti di frontiera l’hanno ovviamente fermato e gli hanno chiesto i documenti, tutti perfettamente in regola…. Leggi tutto »