Archivio Tag: friendfeed

Perchè Friendfeed piaccia o non piaccia è un social coso meraviglioso !

Un modesto twit dello scrivente che fra un colpo di tosse e l’altro ieri sera ha segnalato una uscita di Matteo Renzi sul caso Mirafiori ha poi generato una interessante discussione sulle implicazioni dirette e indirette dell’accordo che sarà a breve sottoposto a referendum. Punto di partenza la lettura del testo dell’accordo e una segnalazione… Leggi tutto »

L’Pad follia presa da FriendFeed

Qualche contributo da Friendfeed sulla prima giornata di acquisto dell’Ipad La coda all’Apple store di Roma Ma non c’era la crisi? e dove li trovate voi i soldi per comprarvi istantaneamente qualunque giocattolo tecnologico nuovo? e quanti sono quelli che poi il giocattolo lo usano sul serio? Se qualcuno mi compra un ipad senza dirmelo… Leggi tutto »

Google Buzz, più Friendfeed che Twitter o Facebook, con il pregio della geolocalizzazione

Google Buzz, più Friendfeed che Twitter o Facebook, con il pregio della geolocalizzazione

Google ha lanciato Google Buzz il suo servizio sociale con l’evidente obiettivo di contrastare la crescita degli altri competitor come Facebook e Twitter. Era da un po’ che ci si stupiva che BigG non riuscisse ad inventarsene una delle sue per colonizzare appieno il mondo dei social network. Anche se è presto per fare analisi… Leggi tutto »

Formaggini e delikatessen nei social network

Vittorio Zambardino commenta l’acquisizione di Friendfeed da parte di Facebook. Blogger disperati tenteranno suicidi di massa ? C’è in giro una grande agitazione e curiosità per l’acquisizione di Friendfeed da parte di Facebook, mentre io la considero una mossa quasi “naturale”. Finalmente qualcosa che chiunque, non solo gli specializzati e gli impallinati di tecnologia, possono… Leggi tutto »

Verba volant, Friendfeed manent

Leggendo, purtroppo postumo, il libro di Fabio Metitieri, sulle magagne del web 2.0, prevalentemente in Italia, e leggendo una serie di equilibrati e austeri interventi realativi appunto al suo libro, riassunti a partire da questo post e da questo pensiero rectoversico, pare di avere empiricamente la conferma che molte tesi del libro di Fabio erano… Leggi tutto »

Il terrore corre in rete

In bloggante in un pericoloso debordo digital comunicativo ha deciso di lanciarsi con impegno nel mondo dell’instant messaging sociale. Per non lasciare nulla di intentato si è aperto un accont nell’imperdibile HelloTxt, inserendoci le sue login sociali di Facebook, Linkedin, Twitter e FriendFeed. Temete gente, scariche di bit in arrivo