Archivio Tag: giustizia

800 lavoratori Agile-Eutelia parte civile nel processo di Arezzo

Via Ansa Più di 800 lavoratori dell’Agile-Eutelia hanno aderito all’iniziativa promossa dalla Fiom per la costituzione delle lavoratrici e dei lavoratori come parte civile nel processo di Arezzo. Lo comunicano Laura Spezia e Fabrizio Potetti della Fiom-Cgil nazionale. “La Fiom-Cgil, oltre ad essersi costituita lei stessa parte civile, ha promosso la costituzione di parte civile… Leggi tutto »

Le indagini sugli affari segreti di Eutelia

Salvatore Mannino su La Nazione Il triangolo no, Renato Zero non l’aveva considerato. Ma la vecchia gestione di Eutelia, quella che faceva capo alla famiglia Landi, sì, almeno secondo le accuse che martedì prossimo saranno presentate nell’udienza preliminare davanti al Gip, la principale delle quali si avvia ad essere la bancarotta fraudolenta, il reato in… Leggi tutto »

Parte il processo Grinzane

Via Repubblica Torino Lo scandalo del Premio Grinzane Cavour approda in aula: al via la prima udienza preliminare dell’inchiesta che aveva portato all’arresto del patron del premio letterario, Giuliano Soria, e di suo fratello Angelo davanti al giudice Edmondo Pio. Ma il grande protagonista dell’inchiesta non si è presentato: assistito dall’avvocato Luca Gastini, il professore… Leggi tutto »

Il vero obiettivo della legge anti intercettazioni

Via Lavoce.info Il mondo dell’informazione si è compattato nelle ultime settimane, coinvolgendo giornalisti con posizioni politiche anche diverse, nell’opporsi al disegno di legge sulle intercettazioni. È un segnale importante che fa emergere i media come uno dei poteri di controllo all’interno di una società democratica. L’impossibilità di riportare notizie e atti di inchiesta fino al… Leggi tutto »

Le indagini sui fondi neri Finmeccanica

Via Corriere.it Provviste di soldi occultate all’estero e utilizzate per ottenere commesse e appalti. Fondi «neri» che Finmeccanica avrebbe accantonato grazie all’attività di società collegate alla holding. L’inchiesta avviata dalla Procura di Roma sul colosso pubblico, di fatto considerato una delle casseforti di Stato, si concentra sulle disponibilità finanziarie. E afferra il filo che porterebbe… Leggi tutto »

Il diritto dei cittadini contro il decreto anti intercettazioni

Testo comune concordato dai direttori delle maggiori testate italiane nel corso dell’incontro promosso dalla Fnsi I direttori e le redazioni dei giornali italiani, con la Federazione Nazionale della Stampa, denunciano il pericolo del disegno di legge sulle intercettazioni telefoniche per la libera e completa informazione. Questo testo penalizza e vanifica il diritto di cronaca, impedendo… Leggi tutto »

Se le regole non le faccio io, non gioco, no, no …

Via il Giornale L’ex ministro Claudio Scajola non si presenterà all’audizione fissata per il 14 maggio davanti ai pm di Perugia perché, dopo le notizie sull’inchiesta apparse in questi giorni sui giornali verrebbe sentito “in una veste che parrebbe ormai solo formalmente, ma non già sostanzialmente, quella di persona informata sui fatti”. Secondo l’avvocato Giorgio… Leggi tutto »

Quando la legge è uguale per tutti il mobbing nel giornalismo viene duramente sanzionato

Via SenzaBavaglio Una volta tanto la giustizia è stata veramente uguale per tutti. Con una  sentenza che farà storia, il Tribunale di Milano, dopo aver accertato 7 anni  di demansionamento e il licenziamento illegittimo del collega Pino Nicotri,  ha ordinato all’Espresso il suo reintegro come inviato speciale. Pino,  professionista d’inchiesta di alto profilo, è stato… Leggi tutto »