Archivi categoria: Pensieri

Vittorio Pasteris assolto dal reato di diffamazione nei confronti del presidente dell’Odg del Piemonte perché il fatto non costituisce reato

Il 13 febbraio 2017 il Tribunale di Torino ha assolto Vittorio Pasteris difeso dall’avocato Giovanni Giaretti “perché il fatto non costituisce reato” dall’accusa di diffamazione in ordine al reato previsto e punito dagli artt. 595 commi l, 2 e 3 c.p., 13 l. n. 47/1948scrivendo sul blog del proprio sito internet www.pasteris.it (comunicando quindi con… Leggi tutto »

No Tinc Por ovvero No Tengo Miedo

Il terrorismo internazionale in questi anni si è accanito su due luoghi amatissimi: prima Nizza e poi ora Barcellona. Forse il terroismo internazionale non conosce la storia della Catalunya: In molti hanno tentato di spaventare i Catalani, ma nessuno ci è mai riuscito, compreso Francisco Franco. Per cui di sicuro possono urlare: No Tinc Por… Leggi tutto »

I giornalisti del Sole 24 Ore in sciopero a oltranza fino a quando no sarà allontanato il direttore Roberto Napoletano

Meglio tardi che mai, I giornalisti di un giornale italiano si ribellano L’iscrizione nel registro degli indagati, per il reato di false comunicazioni sociali, del direttore Roberto Napoletano e di altri ex manager del gruppo, compresi l’ex presidente e l’ex amministratore delegato, rappresenta la pagina più buia nella storia del Sole 24 Ore. La redazione… Leggi tutto »

Il 7 febbraio a Roma la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia

Il 7 febbraio a Roma presso la sede FNSI  la presentazione del nuovo rapporto Lsdi sul giornalismo in Italia. Sempre più lavoratori autonomi pagati sempre meno. E meno lavoratori subordinati nel settore dell’editoria giornalistica. Continua a calare il peso di quotidiani, periodici e Rai sul totale degli occupati. In controtendenza solo le aziende private e… Leggi tutto »

L’Italia al top dell’Europa Occidentale … nella corruzione

L’Italia contina ad essere il paese dell’Europa occidentale a maggior tasso di corruzione secondo Transparency International. Secondo il report di Riparte il Futuro in Italia il 52% delle grandi opere considerate infrastrutture strategiche del 2015 è sotto inchiesta per corruzione. PEOPLE AND CORRUPTION: EUROPE AND CENTRAL ASIA – GLOBAL CORRUPTION BAROMETER from Vittorio Pasteris